Paniere pavese

logo-paniere-pavese

La zucca di Lungavilla è entrata nel novero dei prodotti del “Paniere Pavese” (istituito dall’Amministrazione Provinciale).

Va inoltre ricordato che campioni di semente della zucca sono conservati presso la Banca dei semi dell’Università di Pavia (Dip. di Scienze della Terra e dell’Ambiente).logo-zucca-paniere

 

Chi è il Paniere Pavese?

 

Il “Paniere Pavese” è un progetto di sviluppo del territorio, voluto dalla Provincia di Pavia e dalla Camera di Commercio di Pavia, che ha come finalità quella di valorizzare le tipicità ponendo al centro gli agricoltori e i trasformatori di prodotti tradizionali, facendoli dialogare con i ristoratori, i commercianti e gli enti di promozione che, attraverso un “marchio ombrello” conducano alla scoperta o riscoperta di prodotti agricoli o trasformati legati alla tradizione storica pavese.
Avvicinare l’agricoltura ai cittadini, far conoscere alle famiglie i prodotti che hanno in provincia una notevole caratterizzazione, ma non sono ancora adeguatamente conosciuti: questo è il compito che il “Paniere” si è assunto. Sviluppare cioè quegli aspetti della filiera produttore – consumatore che hanno notevoli e numerose ricadute. Ciò porta a vantaggi per l’economia del territorio,  alla scoperta e riscoperta dei prodotti agricoli più vicini alla vocazione della nostra provincia e conseguente rafforzamento del settore agricolo.

Il “Paniere Pavese” é un progetto legato ai prodotti tipici e locali, dal vino al riso, dai prodotti ortofrutticoli ai salumi ed altro ancora. E’ un marchio che ha individuato una serie di caratteristiche atte ad accogliere tutti i prodotti agricoli e agroalimentari del territorio provinciale pavese secondo le seguenti verifiche tecnico scientifiche:
– essere prodotti artigianalmente da produttori/imprese locali;
– appartenere alla tradizione storica locale in forma adeguatamente documentata;
– essere prodotti con materie prime locali, incluse le varietà autoctone;
– costituire una potenzialità per lo sviluppo locale